Apericena l’appuntamento serale

La derivazione di questo lemma è scontata: altro non è che l’unione sapiente di “aperitivo” e “cena”, ovvero di quel momento in cui si gusta con calma e relax una bevanda, alcolica o no a piacere, in compagnia di conoscenti, amici o colleghi e si spezza questa degustazione con tartine, patatine e salatini; e di quell’altro momento durante il quale seduti comodamente al tavolo si consuma il pasto serale, quello più “lungo”, perché non si deve subito scappare al lavoro.

L’apericena dunque è un appuntamento serale che si svolge in locali alla moda, dove con un prezzo fisso piuttosto ragionevole si degustano aperitivi accompagnati da antipasti, primi, insalate e piatti unici caldi o freddi, nonché dolci golosissimi per cui al termine di tutto questo si è satolli e la serata si conclude tra chiacchiere e buon umore.

Fonte http://www.sapere.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.